Bruno Vacca & C
  Home | Azienda | Servizi | Lavori svolti | News |  
 
 
   Testo aggiornato relativo alle Canne fumarie Condominiali e impianti riscaldamento
Data: 27 dicembre 2012 | Categoria: Generale

Testo del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 (pubblicato nel supplemento ordinario n. 194/L alla Gazzetta Ufficiale 19 ottobre 2012, n. 245), coordinato con la legge di conversione 17 dicembre 2012, n. 221 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese.».

omissis

sezione X art. 34 comma 53 :

 L'articolo 5, comma 9, del decreto del Presidente della

Repubblica 26 agosto 1993, n. 412, e' sostituito dal seguente:))

((«9. Gli impianti termici siti negli edifici costituiti da piu'

unita' immobiliari devono essere collegati ad appositi camini, canne

fumarie o sistemi di evacuazione dei prodotti di combustione, con

sbocco sopra il tetto dell'edificio alla quota prescritta dalla

regolamentazione tecnica vigente, fatto salvo quanto previsto periodo

seguente. Qualora si installino generatori di calore a gas a

condensazione che, per valori di prestazione energetica e di

emissioni nei prodotti della combustione, appartengano alla classe ad

alta efficienza energetica, piu' efficiente e meno inquinante,

prevista dalla pertinente norma tecnica di prodotto UNI EN 297 e/o

UNI EN 483 e/o UNI EN 15502, il posizionamento dei terminali di

tiraggio avviene in conformita' alla vigente norma tecnica UNI 7129 e

successive integrazioni».))

Ossia sono scomparse le due deroghe allo scarico sul tetto e la  mera sostituzione di generatore di calore .previste dal DPR 412/93, unica deroga e' l'utilizzo di un generatore a condensazione  

 

 

 

 

  Categorie
» Feedback
» Generale
» Tecnica
  Copyright © 2009 BrunoVacca&C P.IVA 06565910723 - Termini e Condizioni by 2dnetwork